Chi siamo

on .

Il Sistema Bilaterale delle Costruzioni si compone di tre Enti nazionali di coordinamento CNCE, FORMEDIL, CNCpt – previsti dal Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro di settore e preposti ciascuno alla gestione e all'organizzazione delle attività svolte a livello territoriale dalle Casse Edili, dalle Scuole Edili e dai Comitati Paritetici Territoriali.

La CNCE, Commissione nazionale paritetica per le Casse Edili, è l'ente nazionale cui sono demandati i compiti di indirizzo, controllo e coordinamento delle Casse Edili provinciali.
Il FORMEDIL, Ente nazionale per la formazione e l'addestramento professionale in edilizia, è preposto al coordinamento degli Enti di formazione provinciali (le Scuole Edili) insieme alle quali promuove progetti formativi nazionali ed internazionali, nell'ottica di un'offerta formativa certificabile e omogenea su tutto il territorio nazionale.
La CNCpt, Commissione nazionale per la prevenzione degli infortuni, l'igiene e l'ambiente di lavoro, attraverso l'azione di coordinamento dei Comitati paritetici territoriali (Cpt) ha come obiettivo il miglioramento della sicurezza e dell'igiene del lavoro nei cantieri e delle condizioni ambientali attraverso una politica attiva della sicurezza.

I tre enti che si occupano quindi di previdenza, sicurezza e formazione nel settore delle costruzioni hanno deciso di unire le forze per lanciare un progetto di buona occupazione all’interno di un comparto che troppo spesso è permeato da una illegalità diffusa.

Il Sistema Bilaterale delle Costruzioni si pone come uno dei fulcri su cui costruire un percorso virtuoso a sostegno dello sviluppo economico e sociale del Paese, per il superamento della crisi produttiva e occupazionale che stiamo attraversando.